closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Assia Djebar, una voce per le donne

Addi. Morta a 78 anni dopo una lunga malattia la scrittrice algerina. Più volte candidata al nobel fu sostenitrice dell'emancipazione femminile nel mondo islamico

Assia Djebar

Assia Djebar

La letteratura algerina ha perso una delle sue rappresentanti più prestigiose: Assia Djebar. La scrittrice è morta venerdì sera, in un ospedale parigino, dopo una lunga malattia. Era nata il 30 giugno del 1936 a Cherchell, nella provincia di Tipaza, dove verrà sepolta. «Ritornerà come voleva e riposerà definitivamente nel proprio paese natale accanto ai suoi familiari», ha detto la figlia Jalila. Assia Djebar – il suo vero nome era Fatma-Zohra Imalayène – è nota a livello mondiale quale autrice di poesie, teatro, romanzi e saggi – tradotti in 23 lingue – oltre che regista cinematografica. Fatma-Zohra è la prima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi