closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Cameron chi? Ora May vuole prendersi tutto

La prima ministra britannica Theresa May

La prima ministra britannica Theresa May

Theresa May ha chiuso il congresso annuale del suo partito a Birmingham con un messaggio in perfetto stile dadaista, dicendo che i Tories sono il partito dei lavoratori. In realtà, dietro tanta creatività stanno due cose: lo scaricamento fuoribordo dell’eredità di Cameron & Osborne, ragazzotti privilegiati che giocavano a fare i liberisti e si erano presi troppe licenze nello schiacciare i deboli, e il vuoto lasciato dagli annichiliti moderati del Labour, che provoca copiosa salivazione nelle fauci conservatrici. Dunque, si lascino del tutto perdere i paragoni con Margaret: Theresa è compassionevole, ha sì a cuore la piccola borghesia che legge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.