closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Crediti deteriorati, la Bce prova a rassicurare l’Italia

Banche. Il controllo sui sei istituti è «una procedura standard». Monte dei Paschi continua a perdere terreno, da inizio hanno il titolo ha già lasciato per strada il 46%

Giornata difficile ieri per le borse, e in particolare hanno patito i titoli bancari. Finiti nel mirino soprattutto dopo l’annuncio della Bce di una verifica su cinque istituti di credito (e un sesto nelle prossime settimane) in riferimento ai crediti deteriorati, specialmente quelli che formano le cosiddette «sofferenze», ovvero tutti quei debiti che i clienti non riescono a rimborsare e che probabilmente non verranno mai recuperati. L’isituto guidato da Mario Draghi, però, quasi per rassicurare, ieri ha precisato che il nostro Paese non è sotto la lente se non per una procedura standard: non c'è nessun faro specifico sull'Italia, e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.