closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.03.2016

Donald Trump, l’uomo che vuole costruire una «muraglia cinese» ai confini del Messico, fila dritto alla nomination. Il pieno di voti di afroamericani e ispanici dà a Hillary Clinton la spinta per la Casa Bianca. Al «socialista» Bernie Sanders dicono sì quattro stati ma la sua corsa si allontana dall’obiettivo

EDITORIA

Stampa e Repubblica, matrimoni in famiglia

Andrea Fabozzi

Giro di valzer fra Caracciolo, De Benedetti e Agnelli L’Espresso incorpora la Stampa, Fca in fuga dai giornali, presto via anche da Rcs. Il nuovo gruppo controllerà un quinto del mercato dei quotidiani.

Commenti

I diritti dei bambini innanzitutto

Luigi Manconi

Demandare a un’interpretazione, come tale soggettiva e mutevole, la sorte di un bambino e dei suoi affetti è un’abdicazione del diritto alla sua funzione di tutela dei soggetti più deboli

Mutui, le rassicurazioni Abi non rassicurano

Antonio Sciotto

I banchieri: «Libera contrattazione tra famiglie e istituti». Ma si tratta di contraenti alla pari? I Cinquestelle bloccano i lavori parlamentari. Governo e Pd si dicono pronti a modifiche, ma senza chiarire i termini

Sharing economy all’italiana: poco al lavoro, molto al mercato

Roberto Ciccarelli

Presentata una proposta di legge di un intergruppo parlamentare: prima analisi di una novità normativa al momento unica nell'Unione Europea. Se il "Jobs Act delle partite Iva" non nomina l'economia della condivisione, questa proposta non chiarisce i problemi del lavoro indipendente. A cominciare dalla libertà di associazione dei freelance nei coworking e fablab

L’Europa a due guerre

Ignazio Masulli

In Italia, nel 2014, l’ammontare delle tasse e contributi pagati dagli immigrati ha superato di 4 miliardi il totale delle spese pubbliche per le politiche di accoglienza e tutti i servizi di welfare di cui hanno usufruito. Ma c’è di più: essi hanno concorso alla creazione di ricchezza nella misura dell’8,8% del Pil

Dundar e Gul: «Noi siamo la sconfitta di Erdogan»

Chiara Cruciati

Parlano i giornalisti scarcerati, mentre vengono pubblicati i dati sui fascicoli aperti contro chi "insulta" il presidente: 1.845 dal 2014. Ieri a Sur in migliaia in marcia contro la campagna militare anti-kurda

Geert Lovink

Sistemi operativi della metamorfosi

Teresa Numerico e Benedetto Vecchi

La Rete imprime velocità alla vita sociale e allo sviluppo capitalistico. L’attivismo è invece lento, sempre in ritardo rispetto a quanto accade. È questo il nodo da sciogliere. Un’intervista con il teorico olandese Geert Lovink, a Roma per un ciclo di seminari

Anatomia dell’intervento umanitario

Mauro Trotta

«Check-point», romanzo sulla guerra dei Balcani di Jean-Christophe Rufin per e/o. Volontario di «Medici senza frontiere» racconta in un romanzo il ruolo delle Ong nella ex-Jugoslavia

Visioni

Sarah Gavron, «C’è tanto da fare per i diritti delle donne»

Giovanna Branca

Incontro con la regista di «Suffragette» in uscita oggi nelle sale italiane. «Il film è nato è nato con l’intenzione di affrontare temi ancora molto urgenti nel ventunesimo secolo, in cui i due terzi degli analfabeti mondiali sono donne, una ragazza su tre solo in Inghilterra ha subito violenze e sono tantissime le donne che ancora non vedono rispettati i propri diritti fondamentali»

Se il cielo è in una stanza

Giulia D'Agnolo Vallan

Esce «Room» di Lenny Abrahamson. Da una storia vera, i confini del mondo di madre e figlio rapiti da uno sconosciuto. Brie Larson premio Oscar come migliore attrice

La passione delle donne

Cristina Piccino

«Suffragette» di Sarah Gavron, quando a Londra operaie e borghesi mettevano le bombe per il diritto di voto e per non essere più sfruttate

Il dolore muto dell’assenza

Giovanna Branca

Alle giornate del cinema quebecchese in Italia di Milano, viene proiettato oggi «Chorus» di Francois Delisle. Il dramma della scomparsa di un bambino nelle vite dei due genitori

Fantasmi di gioventù

Giulia D'Agnolo Vallan

Esce «The Gift» di Joel Edgerton. L'ombra oscura di un ex compagno di liceo incrina la quiete della famiglia perfetta sulle colline di Hollywood

L'Ultima

La vetta selvaggia di Jumbo

Matteo Bartocci

Nel documentario «Jumbo Wild» i diversi punti di vista nel rapporto tra uomo e natura. Un megaresort sulle montagne rocciose canadesi minaccia un ghiacciaio vergine. Ma dalla voce dei protagonisti emerge una verità più grande