closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 04.08.2016

Politica

Rai digital-vintage, torna il monocolore anni 50

Daniela Preziosi

Saltano Masi e Berlinguer, formalizzati i nuovi direttori dei Tg nel cda. Nella notte è scontro in Vigilanza. Il Pd è diviso e imbarazzato. Il documento della sinistra: «Uno strappo istituzionale». Ma anche i giovani turchi criticano i vertici dell’azienda

Commenti

Tutto bene, ministra Lorenzin?

Maurizio Acerbo

Ho perso il conto di persone disperate che mi contattano e raccontano le loro traversie. Come R.S. che con un compagno affetto da adenocarcinoma polmonare, non operabile, con metastasi ossee girava per l’Italia per procurarsi preparati costosissimi per la sua modesta pensione. Potrei continuare all’infinito e la questione non riguarda soltanto l’Abruzzo e l’insensibilità della giunta di Luciano D’Alfonso

Italia

L’incostituzionalità della legge sulle droghe

Vincenzo di Nanna

Mentre i veri spacciatori se la ridono, Fabrizio è stato richiuso per ben 56 giorni dentro una cella del carcere di Chieti insieme a sei compagni, in una condizione di palese violazione dell’art. 3 Cedu (divieto di tortura) e dell’art. 27 della Carta

ITALIA/LIBIA

Le basi italiane sono già in guerra

Andrea Fabozzi

Il governo autorizzerà il sorvolo dello spazio aereo e l’uso di Sigonella per il decollo dei droni di attacco, dice la ministra della difesa. Ma, afferma, non è ancora successo. Diverse fonti indicano però il contrario

Internazionale

In Libia Tobruk e tribù sfidano gli Usa

Chiara Cruciati

L’ex alleato occidentale convoca l’ambasciatore. I clan: «Imperialisti». Il premier al-Sarraj privo di sostegno da chi controlla ampie porzioni di territorio, popolazione e potere economico. L’alternativa tribale è Saif Gheddafi. L’Isis si riorganizza a sud: attinge adepti dai rivali e punta alle vie del contrabbando

Attacco aereo della Coalizione fa strage di civili a Qa’im

Michele Giorgio

Un portavoce ha spiegato che il raid aveva come obiettivo basi dell'Isis ma ha colpito anche abitazioni civili. Almeno 30 i morti, tra cui donne e bambini, 17 i feriti. Rapporto Onu a due anni fa dall'assalto dello Stato Islamico a Sinjar, inizio dello sterminio degli Yazidi

Europa

Erdogan spinge sul nazionalismo

Mariano Giustino

Il 9 agosto Erdogan si recherà a San Pietroburgo dove vedrà Putin. Il presidente russo potrebbe essere il primo leader europeo ad incontrare Erdogan dopo il colpo di stato, e questo rappresenterebbe un insuccesso umiliante per l’Unione europea

Reportage

Road to Rio ep. 10 (video)

Ivan Grozny Compasso

Il "repulisti" del lungomare, soprattutto, ma anche di tutte quelle zone che sono potenzialmente più turistiche. Spariti, come d'incanto, centinaia di senza dimora. Così, in una notte. Problemi anche per gli artigiani che vendono i loro prodotti sulle spiagge. Sequestrata la merce e i manufatti, denunciati i lavoratori che vivono sulla spiaggia da anni ed è l'unica fonte di reddito con cui mantengono le famiglie. La colonna sonora ci conferma che i musicisti brasiliani possono suonare davvero qualsiasi cosa

Emergenza Sud Sudan

Federica Iezzi

A cinque anni esatti dall’indipendenza, il Paese è travolto dalla violenza. Lo scontro tra dinka e nuer continua a mietere vittime e crea milioni di sfollati. Solo nell’ultimo mese in 60mila sono scappati oltre confine

Cultura

Liquide sponde di piacere

Giuliana Misserville

Nel 1942 Marguerite Yourcenar e Grace Frick giungono a Mount Desert, isola selvaggia del Maine dove comprano una piccola abitazione, poi ribattezzata Petite Plaisance. È qui che la scrittrice terminerà «Memorie di Adriano»

I misteri dello stragismo tra reticenze e molte fandonie

Andrea Colombo

«Cronaca di un delitto politico» di Nicola Lofoco e «I nemici della Repubblica» di Vladimiro Satta si interrogano sui documenti relativi a due episodi precisi: il sequestro Moro e la strage di Piazza Fontana

Santa Cecilia celebra John Williams

Marco Ranaldi

All'Auditorium Parco della Musica di Roma un concerto fascinoso dedicato interamente al rapporto fra Spielberg e il grande compositore di colonne sonore. A dirigere l'orchesta Frank Strobel