closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 10.06.2015

Ddl scuola, Ncd e centristi avvertono Renzi: governo bocciato sul parere costituzionale in senato. Sel e M5S: «Il premier non ha la maggioranza, si fermi e apra il confronto». Alfano riunisce i suoi, ma l’esecutivo annaspa e spera nel soccorso di un gruppo parlamentare guidato direttamente dal forzista Verdini

MAFIA CAPITALE

Anche Giulio Cesare nella mangiatoia

Andrea Colombo

Arresti per il restauro dell’aula del consiglio comunale. Coinvolto dalle telefonate di Buzzi, si dimette (ma nega tutto) il capogruppo del Pd alla regione Lazio, Vincenzi . Marino: «Io ostacolato da quella parte del Pd romano che si riconosce nei capibastone»

Politica

Alzetta: «Occupazioni, l’antidoto ai Buzzi»

Eleonora Martini

Intervista ad Andrea Alzetta, ex consigliere comunale tirato in ballo dalle intercettazioni. «Sovrapporre la nostra illegalità a quella di Mafia capitale infanga le vere vittime. La fortuna del "mondo mezzo" inizia con la gestione commissariale delle emergenze. Non tutti hanno "munto la mucca", noi eravamo l’ostacolo»

Commenti

Evapora il partito della nazione

Massimo Villone

L’autoinganno di Renzi che nell’analisi del voto salta il punto centrale. Parla di tre opposizioni (destra, M5S e Landini), ma il voto certifica che anche il Pd è una minoranza

Scuola

Scuola, basta un voto per fermare Renzi al Senato

Roberto Ciccarelli

Tonfo del governo bocciato sul parere di costituzionalità della riforma. Il voto determinante di Mauro (Gal) rivela la debolezza del presidente del Consiglio. Sono piccole avvisaglie di un Vietnam parlamentare. La minoranza Pd: un referendum sulla scuola tra gli iscritti. Abbaglio clamoroso: è un compromesso tra Renzi che non parla alla società e chi vuole restare in un partito senz'aria

Scrutini, il 90% dei docenti sciopera contro il Ddl Scuola

Roberto Ciccarelli

Lazio, Lombardia, Emilia romagna, l'adesione è altissima. Un duro colpo a Renzi e alla sua visione della società: solo il 38% di chi si astiene è iscritto ai sindacati. Le ragioni della mobilitazione: contro il «preside-manager» e la chiamata diretta

Maroni scrive ai prefetti ma nessuno gli dà retta

Luca Fazio

Il presidente della Regione Lombardia ha scritto ai prefetti lombardi per chiedere di sospendere l'accoglienza dei profughi. La risposta è arrivata subito: "Non prendiamo ordini dai governatori". Nel frattempo, mentre in Italia il dibattito prende le mosse dalle solite provocazioni leghiste, dall'Europa arrivano voci secondo cui martedì prossimo non verrà presa nessuna decisione circa la distribuzione dei profughi

Europa

Francia, mano dura contro i rifugiati

Anna Maria Merlo

Manifestazione nel XVIII arrondissement contro le evacuazioni forzate. Il governo ricorre alla mano dura, dopo aver organizzato un primo intervento il 2 giugno scorso. "Chi non ha diritto all'asilo deve lasciare il paese". L'estrema destra soffia sul fuoco, l'indignazione della sinistra. L'Unicef: in Francia 3 milioni di bambini sotto la soglia di povertà

Nuovo piano greco, il gelo di Bruxelles

Pavlos Nerantzis

La Grecia presenta un documento di 4 pagine, ma per il Brussel Group è ancora «insufficiente». E la «Piattaforma di sinistra» di Syriza si schiera contro un eventuale «compromesso onorevole»

Internazionale

Israele sperimenta le “bombe sporche”

Michele Giorgio

Dal 2010 sono stati eseguiti nel Neghev una ventina di test, "di carattere difensivo", scrive il giornale Haaretz, volti a verificare gli effetti delle esplosioni di questi ordigni che i terroristi minacciano di usare ma che potrebbero essere impiegati anche da uno Stato contro i suoi nemici.

Un anno di califfato e Obama non ha strategie

Chiara Cruciati

Ad un anno dalla conquista di Mosul, lo Stato Islamico controlla un terzo dell'Iraq e quasi metà della Siria. Gli Usa accusano Baghdad, mentre video segreti mostrano la sofferenza dei civili iracheni sotto l'Isis

Cultura

Italia in ristrutturazione

Andrea Fabozzi

«Resort Italia» di Lorenzo Salvia, per Marsilio editore. Come affossare il turismo d'arte nel nostro paese. E alcuni consigli per tentare di farne un volano economico

Una tragica polifonia

Lia Tagliacozzo

«Pro Armenia - Voci ebraiche del genocidio armeno», edito da Giuntina, a cura di Fulvio Cortese e Francesco Berti: il libro verrà presentato oggi, alle ore 18, presso la libreria Koob di Roma

La questione meridionale va a Rio de Janeiro

Gianni Fresu

L'intellettuale sardo al centro di un interesse sempre crescente nel paese sudamericano. E un forum di studiosi sancisce la nascita dell'International Gramsci Society Brasil, con progetti ambiziosi e sinergie fra le università

L’indomabile vita di Robert McLiam Wilson

Guido Caldiron

Storie di emarginazione e di straordinaria sopravvivenza in una guerra a bassa intensità. Parla lo scrittore nordirlandese, autore del romanzo «Eureka Street» che sarà presente venerdì al Festival delle letterature di Roma

Visioni

La rivoluzione di Maria è fare l’amore nel bosco

Cristina Piccino

Orso d’argento alla Berlinale arriva giovedì in sala «Vulcano», opera prima del regista guatemalteco Jayro Bustamante.Girato in una comunità maya, ne racconta la vita quotidiana attraverso la sfida della protagonista

Il mondo nella voce di Kurt Elling

Stefano Crippa

Esce «Passion world» l'undicesimo album del vocalist di Chicago che reinterpreta fra gli altri (con molti ospiti) Bjork, U2 e Dorival Caymmi

La questione svizzera

Luciano Del Sette

Il miglior padiglione Expo 2015? Quello elvetico senz'ombra di dubbio, ma qualcosa non quadra...

AL CINEMA

La musica è l’arma, Fela Kuti il suo profeta

Marco Boccitto

Esce nelle sale italiane il film che racconta la vita, le opere e l’eredità del più rivoluzionario musicista africano. «Finding Fela», di Alex Gibney. Da Lagos a Broadway, storia dell’inventore dell’afrobeat e della sua sfida ai regimi militari nigeriani

Rubriche

“Obietta Siringa”, la salute e i costi

Gigi Arcieri

La rubrica settimanale di Fuoriluogo oggi parla di un problema serio: la riforma dei costi standard per la fornitura di siringhe alle Asl sta portando a forniture più economiche per le regioni ma non adatte all'endovena, con la conseguenza che i programmi di Drop In e simili nei confronti dei tossicodipendenti non funzionano più

LAND GRABBING

La terra rubata

Marco Omizzolo, Roberto Lessio

Per il G7 le associazioni per la difesa della sovranità alimentare hanno chiesto ai governi de mondo di dotarsi di una piattaforma sociale che metta al centro le organizzazioni contadine in lotta contro il land-grabbing

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.