closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Egitto, fuorilegge il partito dei Fratelli musulmani

Il Cairo. La magistratura sbarra la strada agli islamisti

Libertà e giustizia, il partito politico dei Fratelli musulmani, è fuori legge. La decisione della magistratura egiziana impedirà al maggior partito di opposizione in Egitto, vincitore delle parlamentari (2011-2012) e delle presidenziali del 2012, di partecipare al rinnovo delle Camere, previsto per il prossimo autunno. La confraternita era stata dichiarata movimento terroristico lo scorso 24 dicembre, in seguito a un attentato alla stazione di polizia di Mansura, nel Delta del Nilo, che aveva causato la morte di 16 poliziotti. Gli islamisti moderati si sono sempre detti estranei alla violenza e senza connessioni con i jihadisti combattenti del Sinai. La Costituzione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi