closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Fascismo da museo a Predappio

Storie. Un polo di documentazione dedicato al Ventennio da realizzare entro il 2019 nell’ex Casa del fascio: il sindaco (Pd) sfida le polemiche, il governo finanzia con 2 milioni. L’Anpi rilancia: un centro studi sulle dittature del 900 e sugli atroci crimini del fascismo

La bara di Mussolini al cimitero di Predappio

La bara di Mussolini al cimitero di Predappio

Il museo del fascismo di Predappio è una di quelle storie che si infilano nelle discussioni quasi per caso e poi non ne escono più: tra sparate e precisazioni, fughe in avanti e passi indietro, alla fine capirci qualcosa diventa difficile e le buone intenzioni ci mettono un attimo a diventare pessime rappresentazioni. Andiamo con ordine: benvenuti a Predappio, paese natale di Benito Mussolini, seimila anime a sud di Forlì, meta preferita dei nostalgici di tutto il paese che periodicamente vanno a visitare la casa dove nacque il duce o la cripta che ne conserva le spoglie. In mezzo: negozi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.