closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Fassina: Renzi va a destra. E l’euro va superato

Intervista. L'esponente della minoranza Pd oggi in piazza con la Cgil: «Il segretario ha scelto di rompere con il nostro programma. Fiducia o non fiducia, non voto la delega lavoro senza radicali modifiche, art. 18 compreso»

Stefano Fassina

Stefano Fassina

Fassina, lei e altri della minoranza Pd partecipate alla manifestazione della Cgil criticando Renzi per l’adesione alle politiche di austerità, lui intanto litiga con l’Ue in nome della flessibilità. Sta solo cercando qualche spazio di manovra. Il disegno di legge di stabilità è nel solco della politica economica liberista e di svalutazione del lavoro che da dieci anni viene praticata nell’Eurozona. E allora perché le critiche di Bruxelles all’Italia? La Germania e la grande finanza non hanno cambiato linea e la difendono con vigore, anche scostamenti minimali diventano occasione di scontro. Ma se guardiamo ai fatti, cioè alle tabelle della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.