closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Giappone, ora Abe può mettersi l’elmetto

Giappone. Approvate le leggi per la sicurezza, via libera ai soldati di Tokyo all’estero. Il provvedimento cancella il pacifismo di stato giapponese, sancito nell’articolo 9 della costituzione

Tokyo potrà inviare più agevolmente truppe all’estero. Le nuove leggi per la sicurezza nazionale che rinforzano la cooperazione militare internazionale del Giappone sono entrate ufficialmente in vigore ieri, 29 marzo. I provvedimenti giungono a sei mesi di distanza dalla loro approvazione parlamentare, avvenuta tra le polemiche e le proteste popolari, a settembre 2015. La nuova legislazione permetterà al governo giapponese di inviare i soldati all’estero in caso di chiara minaccia alla sicurezza nazionale giapponese e a tutela del diritto all’autodifesa collettiva sancito dalle Nazioni unite. I militari giapponesi avranno anche più libertà d’azione in caso di scontri a fuoco con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.