closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gli Usa addestrano 5mila miliziani siriani

Mentre sulla scia degli attentati terroristici di Parigi Washington prepara il summit del 18 febbraio, in cui con gli alleati decideranno «i modi per contrastare l’estremismo violento che esiste nel mondo», il Pentagono – come annunciato dal portavoce John Kirby – prepara «l’addestramento di altri 5mila miliziani moderati siriani». In tal modo «Washington continua a lavorare con Ankara al fine di formare ed equipaggiare le forze moderate dell’opposizione siriana», programma a cui partecipano anche Arabia Saudita e Qatar. Il Ministero degli esteri turco comunica che «l’accordo definitivo sul programma è molto vicino». La Turchia conferma così di essere l’avamposto della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi