closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Grecia, primi trasferimenti da Idomeni

Grecia. Le autorità greche hanno messo a disposizione tre nuovi campi a circa 120 chilometri da Idomeni: due a Katerini e quello di Veria. Proprio quest’ultimo è stato il primo a riempirsi. Queste strutture possono ospitare fino a 1000 persone: 400 nel campo di Veria, 600 nei due campi di Katarini. A Idomeni restano in oltre 10mila

Il campo di Veria

Il campo di Veria

Decine di persone hanno protestato davanti al nuovo campo profughi di Veria (Grecia) nella serata di venerdì sera quando sei bus sono arrivati da Idomeni carichi di migranti, principalmente Siriani e Iracheni. Inizialmente hanno bloccato i bus per circa 15 minuti, urlando insulti e lanciando diverse teste di maiale contro l’entrata dell’ex caserma militare che attualmente ospita circa 400 migranti. La polizia greca è stata schierata per evitare ogni violenza e calmare la situazione. Il messaggio è stato chiaro, i migranti non sono graditi. Da venerdì pomeriggio, bus carichi di rifugiati lasciano il campo profughi improvvisato di Idomeni, la cittadina...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.