closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

I sogni da grande di Courgette e i suoi piccoli amici

Al cinema. Il 2 dicembre esce nelle sale «La mia vita da Zucchina» il gioiello francese in stop motion di Claude Barras. Le avventure di ragazzini e adolescenti nella solitudine di un orfanatrofio

Ma vie de Courgette, il titolo originale di La mia vita da Zucchina (in sala giovedì 2 dicembre) dal suo passaggio allo scorso festival di Cannes – era alla Quinzaine – è diventato un piccolo evento: conteso da molti festival, da Annecy a San Sebastian, premiatissimo ovunque, un caso al botteghino in Francia con 3 milioni di incasso in un mese. Animazione in stop motion, il film di Claude Barras è quello che con espressione «banale» può essere definito «per grandi e per piccini»anche se in questo caso la frase fatta si dimostra particolarmente calzante: poche volte come qui l’infanzia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.