closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Una lucida estetica dell’imperfezione

Letteratura. L’opera del poeta, traduttore e saggista francese, scomparso il 1 luglio a Parigi, è disseminata di raffronti con l’arte. Nei suoi versi, la scelta ricorrente della figura dell’albero diviene una metafora della presenza, mentre l’infanzia riconduce all’unità del mondo

Yves Bonnefoy

Yves Bonnefoy

Uscendo dal Padiglione Copernic dell’Hôpital Cochin di Parigi, dove avevo trascorso un po’ di tempo con Yves Bonnefoy qualche tempo prima che morisse, incrociai sul Boulevard de Port Royal alcuni ragazzi dell’Association Lascaux, che tiene atelier di pittura per bambini malati. Mi proposero di acquistare un loro disegno, ne scelsi uno, quello che più mi colpì per la sua semplicità, o forse perché vi ritrovai alcuni degli elementi fondamentali della poesia e del pensiero di Bonnefoy, poeta, traduttore, saggista scomparso il 1 luglio a Parigi. La sua figura era quella di uno scrittore e intellettuale d’ispirazione rinascimentale, tale era la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.