closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La nuova grande sfida di Cuba

Dopo che nel 1959 la rivoluzione cubana pose fine al dominio statunitense, iniziato con la guerra ispano-americana del 1898, gli Usa hanno cercato per oltre mezzo secolo di riconquistare Cuba ricorrendo a ogni mezzo: dall’invasione al terrorismo di stato, dall’isolamento all’embargo. Ma la resistenza del popolo cubano, organizzato in «Stato socialista di lavoratori, indipendente e sovrano» (art. 1 della Costituzione), ha fatto fallire il tentativo. È stato costretto a prenderne atto il presidente Barack Obama, ristabilendo le relazioni diplomatiche e allentando in parte l’embargo. Tale decisione viene accolta con gioia dai cubani e da coloro che li hanno sostenuti, in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi