closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Landini all’attacco del governo: «Si voti su scuola e Jobs Act»

Maurizio Landini

Maurizio Landini

«Credo sia il momento di prendere in considerazione la possibilità del ricorso referendario, sia per la scuola che per Jobs Act». Anche Maurizio Landini interviene sulla riforma della scuola appena approvata dal parlamento. Lo fa nelle pieghe dell’assemblea nazionale dei metalmeccanici Cgil, chiamati a fare il punto della situazione sul contratto della categoria. Nello specifico, a Fim e Uilm sarà rieiterata, ma senza troppe speranze, la richiesta di «un percorso democratico di verifica» della piattaforma contrattuale. Insomma, si chiederà che sul nuovo contratto ci sia il voto dei lavoratori. E se, come prevedibile, Fim e Uilm faranno orecchie da mercante,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi