closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

L’attentato a Medina, il wahabismo e il “File 17”

Arabia saudita. L'attentato a Medina di due giorni è figlio del wahabismo e del salafismo che vedono persino nelle visite dei fedeli alla Tomba di Maometto una forma di paganesimo latente. Intanto Obama ha declassificato parte di un dossier segreto dell'inchiesta sull'11 settembre che fa emergere responsabilità saudite

Masjid al-Nabawi a Medina

Masjid al-Nabawi a Medina

"Fermiamo chi vuole dirottare la nostra religione". È il titolo dell'editoriale di Meher Murshed ieri sul quotidiano Gulf News. «È tempo che il mondo islamico si unisca per rigettare questa deviazione (l'Isis). Occorre convocare una riunione d'emergenza dell'Organizzazione della Conferenza Islamica per ribadire l'unità della comunità musulmana di fronte a questo orrore». Murshed si è riferito all'attentato (quattro morti e cinque feriti) compiuto lunedì sera da un kamikaze a Medina, seconda città santa dell'Islam, davanti alla moschea, Al Masjid an Nabawi, che ospita la tomba di Maometto. Un attacco – il terzo in un solo giorno in Arabia saudita –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.