closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le moderate passioni di Marta Nussbaum

Saggi . Modelli ideali di società dove il bene viene perseguito facendo leva sui sentimenti di mutua reciprocità. Allo Stato spetta il compito di garantire la libertà individuale anche per chi propone una visione razzista e sessista delle relazioni umane. «Le emozioni politiche» e «Persone oggetto», due volumi della filosofa statunitense

L’installazione artistica «Key Frames» del gruppo Laps

L’installazione artistica «Key Frames» del gruppo Laps

Il successo internazionale della filosofa americana Martha C. Nussbaum è testimoniato dall’incessante traduzione della sua altrettanto incessante produzione intellettuale, arricchita ora dalla pubblicazione di Persona oggetto (del 1995, ma appena uscito per Erickson, pp. 118, euro 9) e di Emozioni politiche. Perché l’amore conta per la giustizia (il Mulino, pp. 510, euro 38). Il primo testo consiste in una critica al femminismo di Catharine MacKinnon e Andrea Dworkin che, negli anni Novanta del secolo scorso, facendo della pornografia il paradigma del rapporto tra i sessi, consideravano l’«oggettualizzazione» il principale bersaglio non solo del femminismo ma anche dello Stato, chiamato a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.