closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Mahmoud, 15 anni, ucciso «per errore» dall’occupazione

Cisgiordania. Il ragazzo palestinese era andato in piscina con i cugini. E' stato ucciso senza alcun motivo dai soldati israeliani mentre tornava a casa.

Mahmoud Badran, 15 anni

Mahmoud Badran, 15 anni

Era stata una bella serata. Una di quelle magnifiche serate in cui gli adolescenti di ogni parte del mondo pensano solo a spassarsela e a sbellicarsi dalle risate. Mahmoud Badran, 15 anni di Beit Ur-Tahta, l'aveva trascorsa con un gruppo di amici facendo tuffi nella piscina di Beit Sira. Ore liete che racconta ai giornalisti il cugino Ahmed Shami. «Dopo l'iftar (la cena che rompe il digiuno del Ramadan) siamo andati a nuotare. Lo facciamo spesso in questi giorni. La scuola è finita, fa caldo e ci piace stare svegli fino al primo filo di luce del nuovo giorno quando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.