closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Migliaia a Londra in marcia per la casa, cresce la rabbia contro la speculazione privat

Gentrification. Sindacati, organizzazioni politiche e comitati di quartiere, nella capitale britannica, contro i piani di sviluppo urbano che spingono migliaia di famiglie sempre più lontano

La manifestazione «March for Homes» di ieri è partita dai quartieri est e sud di Londra per ricongiungersi davanti al municipio della città. Le due zone, tradizionalmente popolari, sono tra le più colpite da processi di gentrificazione che costringono un numero sempre maggiore di persone ad allontanarsi dal centro o persino a trasferirsi in altre città. Sindacati, organizzazioni politiche, ma soprattutto moltissimi gruppi locali auto organizzatisi nei vari quartieri per lottare contro la distruzione di interi complessi di case popolari o ad «affitto abbordabile» ricomprati da investitori privati. Come le mamme del Focus E15, giovani donne con figli a carico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.