closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Musica per i rifugiati

Eventi. Sabato 20 giugno a Firenze l'Alto commissariato organizza un concerto di solidarietà contro le discriminazioni e violazioni dei diritti umani. Sul palco saliranno fra gli altri Elisa, Piero Pelù, Virginiana Miller, Diodato

Per la Giornata mondiale del rifugiato di sabato 20 giugno, l'Alto commissariato dell'Onu organizza a Firenze un grande concerto per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni di oltre 50 milioni di persone nel mondo costrette a fuggire a causa di guerre, discriminazioni e violazioni dei diritti umani. A partire dal primo pomeriggio e fino a mezzanotte, alla Visarno Arena nel parco delle Cascine saranno protagonisti di volta in volta Elisa, Piero Pelù, Bandabardò, Brunori Sas, Francesco Pannofino, Enrico Ruggeri ed il Piotta, e ancora Virginiana Miller, Street Clerks, Cecco e Cipo, Appino, i Gatti Mézzi, Francesco Guasti, Dimartino, Diodato, Naomi Berrill...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi