closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

O.k. per l’ogiva nucleare B61-12: andrà ad Aviano

Usa. In contemporanea all'accordo sul nucleare, l’annuncio del riuscito test in volo nel poligono di Tonopah in Nevada

«Oggi è una giornata storica ed è un grande onore per noi annunciare che abbiamo raggiunto un accordo sulla soluzione nucleare iraniana, per rendere il nostro mondo più sicuro»: così ha detto a Vienna Federica Mogherini, Alto rappresentante Ue per gli affari esteri. Quasi contemporaneamente giungeva dagli Stati uniti un altro annuncio: «La U.S. Air Force e la Nnsa (National Nuclear Security Administration) hanno completato, nel poligono di Tonopah in Nevada, il primo test in volo dell’ogiva nucleare B61-12», destinata a sostituire la B61, la bomba nucleare Usa stoccata ad Aviano e Ghedi Torre in un numero stimato in 70-90,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi