closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Panama Papers, manca la volontà politica per cancellare la vergogna

Paradisi fiscali. Un mercato globale che offre evasione fiscale e impunità. Fermarlo non è un problema tecnico, ma politico. Leggendo i nomi nei documenti in arrivo da Panama, è facile capire il perché

Lo studio Mossack Fonseca aveva clienti provenienti da 204 nazioni. I paesi membri dell’Onu sono 193. Nei documenti ci si riferisce a ben oltre 200.000 società. Confindustria, l’associazione di imprese più rappresentativa di un paese del G8, ne conta meno di 150.000. Più di undici milioni di documenti. Il tutto riferito a uno studio legale di Panama. Uno. Per quanto fossero bravi, parliamo di un solo studio legale. Quanti saranno, solo a Panama? E parliamo di avvocati; ci sono poi commercialisti, notai, consulenti finanziari, i broker specializzati in operazioni offshore e chi più ne ha più ne metta. E ovviamente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.