closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Questa notte, notte fonda, se n’è andato Paolo Zapelloni

Le voyage dans la lune

Le voyage dans la lune

Zap (per noi era Zap più che Paolo) s'era sentito molto male un mese fa a Venezia dove, acciaccato e in condizioni più che critiche, era andato per timbrare per l'ennesima volta il suo "personalissimo cartellino" alla mostra del cinema. Il ricovero in ospedale e il successivo trasferimento al Sant'Eugenio di Roma erano solo serviti a dare la misura della gravità della situazione e l'inevitabilità d'un esito ormai segnato. Quello del rapporto tra Paolo e il cinema era «amore tossico» dei più tenaci e fonte di racconti e battute tra amici. Potevi incontralo per strada o seduto al Piccolo da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi