closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Snowden, la parabola del patriota «traditore»

Cinema. Il biopic di Oliver Stone che nessuna Major ha voluto produrre: la storia dell’ ex analista della Nsa che ha rivelato i programmi di sorveglianza dell’intelligence Usa

A poco più di 100 giorni dalla fine della presidenza Obama, Human Rights Watch, l’American Civil Liberties Union e Amnesty, le tre maggiori organizzazioni per i diritti civili in Usa, hanno iniziato una campagna congiunta per il perdono di Edward Snowden. Con 168 mila firme (l’obiettivo iniziale era di 100 mila) la petizione online che chiede la stessa cosa include oggi i nomi George Soros, Steve Wozniak, del fondatore di Twitter Jack Dorsey, di quelli di ex agenti Cia (come Valerie Plame) e FBI, e di esponenti della cultura e dello spettacolo come Francine Prose, Laurie Anderson, Michael Stipe, Jean...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.