closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Tra cavallo e varano, il bestiario fantastico sospeso tra est e ovest

Biennale Arte di Venezia . Padiglione Indonesia. Intervista a Heri Dono, autore del "Trokomod"

Se avete mai giocato al gioco degli animali da bambini, sapete come funziona. Si tira ad indovinare l’animale che l’altra persona ha pensato, facendo domande su habitat e caratteristiche. Provate voi a sfidare a questo gioco Heri Dono. Un artista avrà anche il diritto di inventarsi i propri bestiari fantastici, così come è compito dei fruitori tirare ad indovinare. Un paradigma valido per tutta l’arte contemporanea, quello di capire che tipo di animale/opera si abbia di fronte, facendosi domande a partire dal suo aspetto e provenienza. E qui entra in scena il Trokomod: «È la fusione del Cavallo di Troia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.