closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Uccellacci e uccellini in Pakistan

Storie. La Corte suprema di Islamabad, ribaltando un precedente verdetto, venerdì scorso ha annullato il bando sulla caccia all’ubara, un volatile a rischio di estinzione di cui vanno ghiotti teste coronate ed emiri del Golfo, che per cacciarlo con il falco non badano a spese. Così il piccolo pennuto si è trasformato in un grande problema, una questione di sovrabnità nazionale ed equilibri geopolitici

A caccia di ubara col falcone

A caccia di ubara col falcone

A volte le cose più strane creano conflitti o diventano soluzione di problemi. È il caso di un uccello dal piumaggio colorato, di una dinastia di paludati monarchi del Golfo e di un paese povero dell’Asia meridionale. L’uccello si chiama ubara – in inglese Houbara bustard - ed è un animale grazioso della famiglia conosciuta come Chlamydotis undulata. È originario del Nord Africa ma comprende una specie diffusa in Asia, detta MacQueen’s bustard. In origine considerata una sottospecie della famiglia africana, è in realtà il tipo di ubara più numeroso. Ma ha un problema: la caccia.     La caccia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.