closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Un compiuto «c’era una volta» della poesia

Poesia. "Poetica del basso continuo. La scrittura, la voce, le immagini" di Ida Travi per Moretti&Vitali

Se è impossibile uscire dal linguaggio per poter parlare di esso oggettivamente rimanendo a distanza di sicurezza, altrettanto, se non più difficile, è pretendere di parlare della poesia utilizzando parole che si trovano al di fuori di essa. Anche per riflettere sulla poesia senza scriverne altra occorre rimanere in qualche modo dentro o nei paraggi dell’emanazione di ciò che è il poetico, nella sua aura, direbbe Walter Benjamin. Proprio una scrittura dell’aura poetica è quella che aveva offerto Ida Travi in L’aspetto orale della poesia (2003) e che torna a offrirci ora con la raccolta di scritti Poetica del basso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.