closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Vite sospese tra container di Atene

Grecia. Tanti bambini tra i rifugiati nei centri di accoglienza improvvisati

La famiglia di Rasoi

La famiglia di Rasoi

Rasoi ha soli 35 anni, ma più della metà della sua vita l’ha passata scappando. Cominciò 18 anni fa quando, poco più che diciassettenne, scappò da Malistan, il villaggio afghano nel quale è nato, per paura dei talebani. Fuggì in Iran, a Teheran, dove per anni ha vissuto di espedienti: addetto alle pulizie, muratore, quello che capitava pur di sopravvivere. Non certo una situazione stabile né tanto meno sicura. «Con gli iraniani non c’era un buon feeling», racconta. Una vita di stenti, resa felice ma anche più difficile prima dal matrimonio e poi dalla nascita dei suoi due bambini. La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.