closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Ylenia che non rispetta il copione

Violenza sulle donne. Sono due le vittime dei loro fidanzati lasciati, balzate in questi giorni al centro delle cronache. Il caso della ragazza messinese che difende l’aggressore - secondo gli inquirenti il suo ex - che le ha dato fuoco

Sono due ragazze le vittime di violenza balzate in questi giorni al centro delle cronache. Una, Gessica Notaro, è stata sfregiata con l’acido dal suo ex, Edson Jorge Tavares, all’altra, Ylenia Bonavera, l’aggressore - secondo gli inquirenti il suo ex-fidanzato Alessio Mantineo - ha dato fuoco. Entrambe sono salve. Gessica vive a Rimini, ha 28 anni, è stata miss Romagna, lavora nel delfinario della città. L’acido in verità non viene usato per togliere la vita, si punta a togliere il bene prezioso della bellezza. Gessica potrebbe perdere la vista e difficilmente riavrà il suo bel sorriso e dovrà affrontare un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi