closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Guerra civile: solidarietà operaia

1936-2016. Chi erano le brigate? Lavoratori di 53 nazioni riuniti in formazioni militari in appoggio al governo repubblicano

Un poster del FAI, la Federzione anarchica iberica

Un poster del FAI, la Federzione anarchica iberica

Come ha scritto Eric Hobsbawm «la guerra di Spagna resta la sola causa politica che, anche a considerarla retrospettivamente, mantiene la purezza e la cogenza ideale che ebbe nel 1936». A scolpirla nella memoria fu la più importante prova di solidarietà internazionale nella storia del movimento operaio, le Brigate Internazionali: le formazioni militari, composte da lavoratori di cinquantatré nazioni, che combatterono in appoggio al governo repubblicano spagnolo. Nonostante siano passati ottant’anni ormai da quel fatidico 17 luglio la disputa politica sulle ragioni della sconfitta spagnola non è mai cessata. Alimentata da una floridissima memorialistica, nella quale può scorgersi la passione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi