↳ Maurizio Landini parla alla piazza di "Unions"

Una piazza del Popolo gremita, tanti giovani e la voglia di contrastare le politiche del governo. La Fiom di Maurizio Landini riempie la primavera romana e dà forza alla coalizione sociale: «Ormai ci hanno tolto tutto, peggio di Berlusconi, dobbiamo unire il lavoro e allargare la rappresentanza»

Editoriale

La misura della piazza

Norma Rangeri

Politica

Applauso all’antimafia di Rosy Bindi. Gli operai a Fassina: «Non mollare»

Daniela Preziosi

Italia

Torino: cariche sul corteo contro Salvini

Mauro Ravarino

Sfoglia il giornale