Abbandonati in autostrada. I corpi di 50 migranti morti soffocati sono stati trovati in un Tir in Austria a soli 50 chilometri da Vienna. Il camion era partito tre giorni fa da Budapest. La polizia cerca l’autista. La tragedia sconvolge l’Austria e scatena la destra xenofoba che chiede più controlli alle frontiere

Editoriale

Le invasioni barbariche

Marco Bascetta

I ger­ma­ni­sti ci spe­rano sem­pre. In un qual­che pic­colo segnale di ripresa dell’etica e della cul­tura tede­sca. A mag­gior ragione […]