Drammatico passo indietro di Yanis Varoufakis per rafforzare il governo di Atene e togliere ogni alibi all’Europa. Tsipras ottiene il sì dei partiti di opposizione e si presenta a Bruxelles con il consenso alle nuove proposte. Ue e Bce gelide 

Editoriale

Un passo avanti

Tommaso Di Francesco

«Por­terò con orgo­glio il disprezzo dei cre­di­tori verso di me»: parole piene di dignità quelle di ieri di Yanis Varou­fa­kis […]