closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Ecco come l’Italia viola il Trattato di non proliferazione nucleare

L'arte della guerra. La rubrica settimanale di Manlio Dinucci. Mezzogiorno di fuoco nucleare: ecco come l'Italia viola il Trattato di non proliferazione nucleare

F35

F35

Per la seconda volta consecutiva si è svolta in Italia la Steadfast Noon (Mezzogiorno risoluto), l’esercitazione Nato di guerra nucleare: nel 2013 ad Aviano (Pordenone), quest’anno a Ghedi-Torre (Brescia), dove si celebra il 50° anniversario dello schieramento di armi nucleari statunitensi in questa base. Alla Steadfast Noon 2014, svoltasi nell’ultima decade di ottobre, hanno preso parte Stati uniti, Italia, Polonia, Germania, Belgio, Olanda e Turchia. L’elemento di novità è stata la partecipazione, per la prima volta a una esercitazIone nucleare, di cacciabombardieri F-16 polacchi. Sotto comando Usa, i cacciabombardieri si sono esercitati all’attacco con le B61, le bombe nucleari statunitensi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi