closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Giannini: «La teoria del gender non esiste»

Scuola. La ministra dell'Istruzione: «Pronti a azioni legali contro chi sostiene questa truffa culturale». Da sabato a Roma l’iniziativa «Educare alle differenze» per il contrasto alla violenza di genere e al bullismo omofobico. Promuovono le associazioni Scosse (Roma) Stonewall (Siracusa) e Il Progetto Alice (Bologna)

Netta presa di posizione della ministra dell'Istruzione Stefania Giannini contro la presunta «teoria del gender». Il Miur ha inviato una circolare in tutte le scuole italiane in cui è stato richiamato il comma 16 della legge 107, la «Buona scuola», «falsamente incriminato». Il comma «introduce la cultura della non discriminazione etnica, razziale, religiosa; della tolleranza, della sensibilità e dell'accoglienza, che la scuola nella storia ha sempre introdotto in varie forme». In un'intervista a Radio 24 Giannini ieri ha sostenuto che questo è «un principio sacrosanto che non ha nulla a che fare con la teoria del gender», ma «con criteri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.