closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

In Libia missione impossibile per l’Ue, non per la Nato

Esercitazioni Nato in Lettonia

Esercitazioni Nato in Lettonia

«Identificazione, cattura e distruzione sistematica delle imbarcazioni utilizzate dai trafficanti di esseri umani, smantellamento della loro rete, sequestro dei loro beni»: questo è il compito della missione Pesd (Politica europea di sicurezza e difesa) che l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini è incaricata di approntare. Compito molto chiaro, resta solo da vedere come realizzarlo. Il paragone con altre missioni, tipo quella Atalanta formalmente diretta contro la pirateria nell’area del Corno d’Africa, cui partecipa la marina militare italiana, è inconsistente: nell’Oceano Indiano si tratta di impedire che agili imbarcazioni, con sopra pochi armati, abbordino le navi mercantili; nel Mediterraneo si tratta di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi