closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Paraverità intorno al presunto Caravaggio

A proposito del caso Caravaggio a Brera. La scelta di esporre nella pinacoteca milanese il quadro «Giuditta e Oloferne» dell’antiquario Turquin ha oscurato il buono che si era fatto nel riallestimento del museo e provocato manifestazioni che attestano la crisi della disciplina storico-artistica

Com’è la Giuditta e Oloferne in vendita presso l’antiquario Eric Turquin esposta a Brera? Era meglio in foto. Come tanti quadri caravaggeschi è fotogenica, se poi ci metti la «postproduzione» digitale sugli scatti… Comunque è bruciata! Bruciata? Sì, bruciata, fatta fuori, autodistrutta. Allora, molto rumore per nulla? No per nulla no, non fosse altro che per i problemi di etica dei musei che l’esposizione pone. Tipo? Tipo: si possono esporre quadri in vendita nei musei pubblici italiani? Dopo le dimissioni di uno dei membri del comitato scientifico del museo (in disaccordo con la perentoria presentazione del dipinto sotto il nome...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.