closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Primo round tra Tsipras e la trojka

Grecia. L’annuncio del ripristino del salario minimo a 751 euro denunciato da conservatori e socialisti, al governo fino a ieri, ma non dal padronato. Riassunti 3.500 dipendenti statali licenziati in modo incostituzionale dal governo precedente

Schulz e Tsipras ad Atene

Schulz e Tsipras ad Atene

«Molti in Europa credono che Tsipras voglia seguire un suo percorso. Oggi ho verificato esattamente il contrario. Sicuramente ci saranno delle contrapposizioni, ma la Grecia cerca soluzioni comuni con i suoi partner in seno dell’Ue», ha sottolineato ieri Martin Schulz dopo il suo incontro - il primo di un alto dirigente ad Atene dopo le elezioni - con Alexis Tsipras a Megaro Maximou. Il far fronte alla crisi umanitaria, il taglio del deficit pubblico, la crescita dell’economia, le riforme, l’evasione fiscale e la lotta alla corruzione sono state al centro dei colloqui, nel tentativo da parte dell’Ue di esplorare da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.