closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Putin su Siria e Iraq: «Coalizione anti terrorismo, ne ho parlato con Obama»

Russia. Proponendo transizione politica e cooperazione militare, Putin smaschera le mire dell’asse Washington-Ankara-Riyadh, il cui millantanto obiettivo di liberarsi dell’Isis sottende a quello reale, liberarsi di Assad

Vladimir Putin tornato da Pechino, dove ha partecipato alla parata militare della Cina per celebrare la liberazione dal Giappone, si è recato all'Eastern Economic Forum di Vladivostok. Nella cornice di casa si è espresso su due temi particolarmente rilevanti in questo momento, dando il via a nuove possibilità e scenari soprattutto per quanto riguarda la Siria. Il modo migliore per leggere e interpretare la parole del presidente russo, deve necessariamente tenere presente la parallela situazione libica, dove ormai sembra sempre più vicino un intervento militare, e quella ucraina, dove invece la Russia sembra aver sganciato il Donbass, dopo aver assicurato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi