closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Quali garanzie per le «talpe»

Mafia Capitale. Il presidente dell’Autority anticorruzione Cantone: «Tuteliamo chi denuncia». L’invito alla denuncia del Commissario non basta se non vengono garantiscono le necessarie tutele. Manca un’adeguata trasparenza e controllo pubblico sull’operato di chi prende decisioni

Raffaele Cantone

Raffaele Cantone

Dopo la ribalta offerta a Roma dalla cupola mafiosa di Carminati & co. e le bacchettate di Transparency International, Raffaele Cantone prende di nuovo posizione: «Per prevenire la corruzione bisogna attuare le norme per i wistleblower (le talpe, ndr), previste dal testo unico dei dipendenti pubblici e consentire a chi vuole denunciare illeciti di farlo in modo tutelato». Quindi per combattere la corruzione nella pubblica amministrazione secondo il magistrato, presidente dell’Autorità Anti Corruzione (Anac), bisogna incentivare, tutelare e premiare chi la denuncia, e cioè la talpa all’interno degli uffici. Cantone lo ha detto in un convegno a L’Aquila. Posizione più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.