closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Al Cairo, sul corpo del reato

Egitto. In contesti segnati da violenza, fosse comuni e sparizioni, un cadavere martoriato fatto ritrovare reca sempre un messaggio. Quello di Giulio Regeni svela cosa si annida sotto le narrazioni del potere in uno stato di polizia

Sit-in per Giulio Regeni  di fronte all’ambasciata italiana del Cairo

Sit-in per Giulio Regeni di fronte all’ambasciata italiana del Cairo

Chiunque abbia lavorato in contesti segnati da violenza, sparizioni e fosse comuni, sa che i corpi sono firme, e un corpo martoriato fatto ritrovare porta sempre un messaggio. Non sappiamo con certezza per chi, ma sappiamo che lo strazio del corpo di Giulio Regeni espone a corto circuito tre logiche che, nel loro legame intrinseco, ancora una volta svelano cosa si annida sotto la costruzione delle narrazioni del potere e del loro agire. La prima logica riguarda la natura arbitraria e imprevedibile delle dittature, come quella del regime di Abel Fattah al-Sisi: la restituzione del corpo di Giulio ne illumina...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.